Categories
Cose interessanti

Perle di saggezza… su Flickr – Condivisione di foto!

Un inno al vino in pratica ūüėČ

Publicato da Posterous mediante web da Gareth’s posterous

Categories
Cose interessanti

District 9 è una figata pazzesca

Vedere Distretto 9 è un pò come fare un viaggio nel profondo Nordest, tranne che gli autori non si sono spinti a inserire Borghezio perchè era troppo irrealistico come personaggio.

edit: per qualche ragione il mio wordpress non memorizza lo strikethrough, insomma il barrato. Per questo motivo alcuni paragrafi vi sembreranno strani da leggere.

edit2: pare che il <del> funzioni solo nell’editor html e non nel visuale.. uff.

Sabato scorso ho approfittato del fatto che¬†sono fuori dalla vita delle persone¬†¬†tutti i miei conoscenti erano purtroppo impegnati e mi sono deciso da andare a vedere Distretto 9 per conto mio. E’ un film di cui avevo letto poco, ma dai trailer che c’erano in giro faceva pensare ad una trama originale e intrigante. Il fatto che poi fosse prodotto da Peter Jackon, faceva almeno presupporre un certo livello qualitativo!

La trama in breve e senza spoiler

Il film racconta uno spaccato di vita di Johannesburg ipotizzando che negli anni 80 sia arrivata un’astronave dallo spazio e si sia fermata sopra la citt√†. Dopo i primi tentativi, l’umanit√† √® penetrata nell’immenso vascello e ha scoperto che era l’equivalente di un barcone per il trasporto dei profughi dalla Libia. Similmente ai profughi diretti verso la repubblica delle banane,¬†¬†uno dei paesi del G8, sull’immensa astronave sono stati scoperti centinaia di migliaia di alieni in stato di denutrizione, che sono poi stati portati a lampedusa a terra e rinchiusi¬†alloggiati in un centro di accoglienza temporanea una baraccopoli recintata alla periferia della citt√† (il distretto 9 appunto).

Gli alieni, sono davvero alieni: vengono chiamati “Gamberoni” e in effetti √® proprio quello che sembrano. Molto ben fatti e ovviamente non parlano la nostra lingua (non hanno una bocca per farlo) quindi ci sono sempre i sottotitoli. Anche Borghezio ne avrebbe bisogno.

La regia (sempre senza spoiler)

Il film √® organizzato inizialmente con uno stile documentaristico, un p√≤ alla Cloverfield e un p√≤ con lo stile di Verhoeven (spero di scriverlo giusto) che era il regista di Robocop e StarShip Troopers. Insomma l’occhio della cinepresa √® quello di un cameraman che riprende delle scene di sgombero ed √® una ricostruzione di eventi passati, insomma un immenso moviolone.

Nella seconda parte del film, la regia cambia totalmente, diventando una ripresa dinamica con tanto di scontri a fuoco, armi magiche e mosse mitiche, oltre ad un sacco di sana iperviolenza.

Per chi apprezza i robottoni giapponesi, Fanteria dello spazio di Heinlein, mechwarrior o il gioco di ruolo “Space Master”, verso la fine c’√® da titillarsi l’augello per un motivo tecnologico. Ve lo accenno: PWRD RMR. Se siete fighi avete capito, senn√≤ leggetevi daccapo fanteria dello spazio.

Kafka la metamorfosi

Il perch√® del titolo di questa sezione lo capirete durante il film. Inoltre il film √® anche un’elaborata metafora sulla segregazione razziale. Bossi l’ha visto e ha detto che i gamberoni verdi saranno il prossimo simbolo del suo partito: la lega Nord-galattica.

Finale

Il finale √® un p√≤ sottotono, non deludente, ma si poteva concludere con il botto. Probabilmente √® una scelta stilistica quella di lasciar spazio alla riflessione invece che concludere con i fuochi d’artificio alla maniera di hollywood. Comunque il film merita e se sostituite ai gamberoni dei normalissimi razzisti ai quali fare la stessa esperienza profughi, vi verranno un p√≤ di brividi lungo la schiena. Sopratutto perch√® l’ispirazione per la storia arriva da Padova, da una situazione vera, ossia la permanenza dei profughi dello zimbawe in sud africa.

Insomma ve lo consiglio !

Categories
Cose interessanti

si torna al reggimento.

Inizia un altro mezzo mese di legione straniera in mezzo ai berberi.

Publicato da Posterous mediante email da Gareth’s posterous

Categories
Cose interessanti

Auguri Google!!! Happy 11th birthday google!!

Publicato da Posterous mediante web da Gareth’s posterous

Categories
Cose interessanti

xkcd – A Webcomic – Tornado Hunter

fantastico ūüôā

Publicato da Posterous mediante web da Gareth’s posterous

Categories
Cose interessanti

Test di posterous con interfacciamento con altri servizi

Se funziona, dovrebbe spedire su twitter, su facebook, sul mio blog e su plurk

Publicato da Posterous mediante email da Gareth’s posterous

Categories
Chi sono io

Vibrazione Quintessenziale che detta così sembra quasi porno

Mentre rifletto su varie cose, tra cui

  • scaricare i nuovi episodi di Shin Mazinger
  • Decidere se interfacciare posterous con il blog in modo da mandare in automatico gli aggiornamenti che faccio tramite cellulare

decido, in maniera randomica e scellerata di farmi contagiare da questo simpatico farabutto di Luigi. La parte pi√Ļ scellerata di questa decisione √® quella di mettersi a bloggare alle 12:20, ma tanto devo scaricare un paio di episodi di Shin Mazinger e allora, c’e’ il tempo…e poi non riuscirei a dormire senza averli visti.

Luigi √® un caro e vecchio amico che conosco da almeno una decina d’anni. Le nostre strade si sono incrociate grazie al gioco di ruolo e a IRC, poi ci siamo incontrati in varie occasioni alla fiera dei giochi e fumetti a lucca. Poi la mia passione √® scemata e sono uscito dall’ambiente.

Otto anni fa noi si andava alle fiere dei giochi e si faceva bordello, ci si scherzava un sacco e insomma era proprio un periodo gaggio!
Otto anni fa noi si andava alle fiere dei giochi e si faceva bordello, ci si scherzava un sacco e insomma era proprio un periodo gaggio! E comunque ci sono altre foto compromettenti..

Infine l’ho ritrovato grazie a Facebook e al suo incredibile blog “Emigration for dummies” relativo alla sua esperienza americana.

Esperienza che sto trovando elettrizzante, perch√® anche io ho in programma di trasferirmi negli States e quindi recepisco il suo “shock culturale” come un’esperienza da assimilare. Che poi essendo lui un fisico, ha dalla sua sicuramente un cervello pronto ad adeguarsi alle situazioni. La stessa mia amica Marcella, fisica anche lei, si √® dotata di spirito pragmatico per vivere la sua esperienza formativa a Monaco di Baviera.

Certo che forse sono arrivato un p√≤ “Lungo” a progettare un’emigrazione a hmm… uh… ah si, 38 anni suonati e cantati, ma d’altra parte uno non √® che pu√≤ fare progetti finch√® non diventa grande. Che poi io da grande volevo fare lo scienziato e invece mi √® toccato fare ragioneria.

Altrettanto grandi qua sono le zanzare padovane. In altri posti ci sono le zanzare tigri, qua ci sono le tigri zanzare: lo stesso insetto ti morde in tre posti contemporaneamente su due gambe. Sarà che a padova ci sono troppi canali, in effetti interrassero un pò di sti canali si circolerebbe meglio. Non parliamo di Saonara, comune famoso per il vivaismo. Viva tutto, per carità, ma quando piove sembra di essere nelle risaie di novara.

Deh’ boia, √® arrivato shin mazinger e in 24 minuti ho scritto abbastanza corbellerie. Se Luigi non mi uccide per la foto pubblicata, ci si risente.

ps: in toscana si dice “A me mi piace la potta“. E lo sottoscrivo.


Categories
Cose interessanti

Shin Mazinger Shougeki!

Shin mazinger in azione!
Shin mazinger in azione!

Se non state seguendo questa nuova serie, che √® un remake di Mazinga Z, state perdendo un capolavoro dell’animazione giapponese. ūüôā

Ne esistono già 18 22 episodi sottotitolati dai fans!

Si tratta di una storia riscritta, che parte dal Manga di Gosaku Ota e poi amplia la storia, cercando di fare una “visione unica” di quella che √® la storyline di Mazinga Z e Grande Mazinga. ¬†Imperdibile!!!